martedì 27 dicembre 2016

Carvalho brucia i libri!

Oggi vi leggo un estratto dal romanzo poliziesco di Manuel Vázquez Montalbán Quintetto di Buenos Aires, in cui il protagonista, un detective privato, compie una pratica davvero insolita: brucia i libri per riscaldarsi.


martedì 20 dicembre 2016

Book Haul Inverno 2016

Cari amici lettori, bentrovati! Ormai mancano pochissimi giorni a Natale, e nell'attesa del lieto evento vi presento, in questa nuova puntata del Book Haul, i miei nuovi acquisti libreschi.
Mi raccomando, se ci sono libri che avete già letto fatemelo sapere con un commento sotto questo post oppure sotto al video su Youtube, se avete dei libri da suggerirmi, e per altre cose, scrivetemi pure via mail: hedrock@alice.it oppure commentato sotto al video. Rispondo a tutti.

Vi auguro un sereno Natale a voi e famiglia, e, mi raccomando, continuate a svaligiare le librerie: leggete, leggete, leggete!








sabato 17 dicembre 2016

La Piccola Fiammiferaia

Cari amici lettori, bentrovati!

Oggi vi regalo una fiaba di Andersen, la celebre Piccola Fiammiferaia. 

Per ascoltarla basta aprire il video che allego qua sotto.














giovedì 15 dicembre 2016

Sotto l'albero 🎄 Tag

Cari amici, bentrovati!

Oggi vi presento un tag natalizio, il Sotto l'albero Tag. Un video tag in cui risponderò a sette domande più tag finale.

Ho scelto di taggare tre cari youtuber:



martedì 13 dicembre 2016

Star Wars Tag

Cari amici, bentrovati!

Oggi vi regalo un tag su Star Wars, una delle saghe cinematografiche di fantascienza che adoro. Mi sono divertito molto nel girare questo video, e vi auguro di farlo anche voi, se vi fa piacere.

Mi raccomando, il 15 dicembre esce al cinema Rogue One - A Star Wars Story, non perdetevelo! 


venerdì 9 dicembre 2016

Recensione Doctor Who (9x10) - Affrontare il corvo (Face the Raven)

Clara e il Dottore ricevono una richiesta di aiuto da Rigsy (il writer conosciuto ne I graffiti di Bristol). Il ragazzo, ora sposato e con una figlia, mostra ai due uno strano tatuaggio comparso sulla sua nuca, che sembra segnare un conto alla rovescia. Rigsy li informa di non ricordare nulla del giorno prima, quando, a detta della moglie, è uscito di casa all'alba per poi tornare a mezzanotte. Esaminando il tatuaggio, il Dottore scopre che al ragazzo rimane poco da vivere, e che gli è stata cancellata la memoria con una droga. Il Signore del Tempo è dell'opinione che Rigsy sia finito in una "strada civetta", una via non segnata sulle mappe che si vocifera da tempo esistere a Londra, quindi sorvola la città con il TARDIS e Clara la scannerizza con gli occhiali sonici; i tre poi si dividono esaminando i luoghi in cui è scivolato l'occhio di Clara mentre esaminava la città, poiché la strada civetta non può essere vista a causa di un dispositivo di occultamento, che distrae la persona rivolgendo il suo sguardo altrove. Trovata la strada, i tre vi si addentrano, scoprendo che è una sorta di zona franca abitata da profughi alieni travestiti da esseri umani, comandata da un sindaco, nientemeno che Ashildr. La ragazza immortale spiega che Rigsy è colpevole dell'omicidio di una donna che faceva parte della loro comunità (il ragazzo si era addentrato per sbaglio nella strada, dove era stato sorpreso insieme al cadavere della vittima) e perciò è stato condannato a morte; esecutore della sentenza sarà "il corvo", un'ombra quantica pronta ad inseguire il malcapitato marchiato con il tatuaggio (crono-blocco) quando il conteggio si azzererà e ad ucciderlo, ovunque si nasconda.


martedì 6 dicembre 2016

Sono presente su Bloglovin'

Cari amici lettori, bentrovati! Come avrete letto dal titolo di questo post, mi potete trovare (e seguire) anche su Bloglovin', un sito che raccoglie tutti i blog. Ecco il link per seguirmi. 

<a href="https://www.bloglovin.com/blog/14036435/?claim=3v79nh2395x">Follow my blog with Bloglovin</a>

giovedì 1 dicembre 2016

Letture di Settembre e Ottobre 2016

Henri Martin - Fillette lisant
Cari amici lettori, bentrovati! Stamattina vi presento le mie letture dei mesi di Settembre ed Ottobre 2016. Per vedere quali letture ho fatto in questi due mesi basta semplicemente aprire il video qua sotto.


mercoledì 30 novembre 2016

Recensione Doctor Who (9x09) - Più non dormirai

38º secolo. In un videomessaggio, Gagan Rassmussen, inventore di Morpheus, un dispositivo che "ottimizza" il sonno comprimendo l'esperienza onirica in cinque minuti e permettendo a chiunque si sottoponga al trattamento di non dover dormire per un mese intero, è intrappolato nel laboratorio Le Verrier, situato in orbita attorno a Nettuno. Gagan avvisa l'ipotetico spettatore di non guardare il video che sta per mostrare e comincia a raccontare ciò che è accaduto nella base, servendosi delle immagini riprese dalle sue telecamere.
Una squadra armata proveniente da Tritone atterra sul laboratorio per una missione di soccorso e si imbatte in Clara e il Dottore, che stavano curiosando in giro: insieme iniziano ad esplorare la base per cercare dei sopravvissuti, ma vengono attaccati da delle strane creature e il gruppo inizia a dividersi.


domenica 20 novembre 2016

Il GGG - Roald Dahl

Titolo: Il GGG
Titolo originale: The BFG
Autore: Roald Dahl
Traduttore: D. Ziliotto
Editore: Salani
Collana: Istrici d'oro
Pagine: 221
Genere: fantasy
Prezzo: 12 euro
Voto: 4 stelle su 5

Quarta di copertina
Sofia non sta sognando quando vede oltre la finestra la sagoma di un gigante avvolto in un lungo mantello nero. È l'Ora delle Ombre e una mano enorme la strappa dal letto e la trasporta nel Paese dei Giganti. Come la mangeranno, cruda, bollita o fritta? Per fortuna il Grande Gigante Gentile, il GGG, è vegetariano e mangia solo cetrionzoli; non come i suoi terribili colleghi, l'Inghiotticicciaviva o il Ciuccia-budella, che ogni notte s'ingozzano di popolli, cioè di esseri umani. Per fermarli, Sofia e il GGG inventano un piano straordinario, in cui sarà coinvolta nientemeno che la Regina d'Inghilterra. 

Recensione
Ho conosciuto Roald Dahl con "La fabbrica di cioccolato" ma non avevo mai letto nulla di lui. Fino al giorno in cui ho regalato alla mia cara cuginetta il romanzo del già citato film e ovviamente ho dato una rapida sbirciatina alla storia... Che dire? Fenomenale! Scrittore di alto umorismo, grande narratore per bambini. 

venerdì 18 novembre 2016

Autostop con Buddha - Will Ferguson

Titolo: Autostop con Buddha
Sottotitolo: Viaggio attraverso il Giappone
Titolo originale: Hokkaido Highway Blues
Autore: Will Ferguson
Traduttore: Claudio Silipigni
Editore: Feltrinelli
Collana: Universale Economica
Pagine: 464
Genere: Viaggio
Prezzo: 12,50 euro
Voto: 4 stelle su 5

Quarta di copertina
“È una terra che ispira metafore. L’hanno paragonata a una cipolla: uno strato dopo l’altro a ricoprire… il nulla. Qualcuno l’ha definita un labirinto, una fortezza, un giardino. Una prigione. Un paradiso. Ma per alcuni il Giappone non è niente di tutto questo. Per qualcuno, il Giappone è una via da percorrere.” Affabulatore e narratore, abile esploratore di interni e geografo della quotidianità, Will Ferguson rievoca il suo viaggio in Giappone seguendo gli itinerari più inconsueti. Il suo è un vivido racconto di un’esperienza fatta di incontri con persone indimenticabili, con un paese ricco di inquietudini, squilibri, contraddizioni. Raramente la letteratura di viaggio ha saputo entrare così a fondo e con tanta garbata e partecipe ironia nell’intimo delle persone.

Recensione
Un ironico scrittore canadese decide di percorrere tutto il Giappone dal sud verso il nord seguendo lo sbocciare degli alberi di ciliegio, i sakura (che i giapponesi festeggiano facendo pic nic sotto le loro fronde). 

giovedì 17 novembre 2016

Suzie Moore e il Nuovo Viaggio al Centro della Terra - Anita Book

Titolo: Suzie Moore e il Nuovo Viaggio al Centro della Terra
Autore: Anita Book
Editore: Dunwich Edizioni
Pagine: 324
Genere: Fantasy
Prezzo: 9,90 euro
Voto: 3 stelle su 5

Quarta di copertina
Suzie Moore non è una ragazza come tutte le altre. Si veste in modo strano, è cinica e odia le persone. È nata in Illinois ma vive a Roma, dopo che la sua famiglia è morta tragicamente in una bufera di neve. Ama la musica ma non la scuola. Tuttavia proprio un libro cambierà per sempre la sua vita. Nascosto nel computer del preside della Scuola Americana di Roma, troverà un misterioso file che le darà accesso a un mondo di fantasia: quello descritto da Jules Verne nel suo Viaggio al Centro della Terra. Vivrà così un'avventura incredibile, al fianco del folle professor Lidenbrock e del giovane nipote Axel, il cui fascino metterà in crisi persino il suo cuore. Da Amburgo all'Islanda, dalla vetta del monte Sneffels alle profondità della Terra e là, dove Jules Verne non è mai andato e dove il confine tra finzione e realtà è un orizzonte quasi invisibile. E mentre la vita di tutti i giorni continua a scorrere, tra scuola e amici, delusioni e piccole e grandi conquiste, qualcosa dentro di lei - in un mondo diverso - le darà le giuste lezioni per superare le sue paure. 

Recensione
Suzie è una ragazza dal carattere forte e diretta, e fa la vocalist in un gruppo rock. Un giorno scopre per caso un misterioso file che racchiude un messaggio per lei e ha come allegato un libro di Jules Verne, Il "Viaggio al centro della terra". E quando Suzie inizierà, spinta dalla curiosità, a leggerlo, si ritroverà magicamente proiettata in quel fantastico mondo e conoscerà nuovi amici. Ma com'è possibile tutto ciò?

lunedì 14 novembre 2016

Non è un paese per vecchi - Cormac McCarthy

Titolo: Non è un paese per vecchi
Titolo originale: No Country for Old Men
Autore: Cormac McCarthy
Traduttrice: Martina Testa
Editore: Einaudi
Collana: Numeri Primi
Pagine: 252
Genere: Western
Prezzo: 12 euro
Voto: 3 stelle su 5

Quarta di copertina
Siamo al confine tra Texas e Messico, in un paese che ha abbandonato i vecchi valori per cadere in preda a una violenza cieca e incontrollata. Tale violenza si incarna in Anton Chigurh, un assassino psicopatico munito di un'arma micidiale e di una pericolosa filosofia della giustizia. Il suo avversario, un uomo del passato che non sa farsi una ragione della ferocia del presente, è lo sceriffo Bell. Entrambi sono alla ricerca di Llewelyn Moss, un reduce del Vietnam che mentre cacciava antilopi sul Rio Grande si è ritrovato sul luogo affollato di cadaveri di una battaglia fra narcotrafficanti, e ha colto al volo un'occasione che si è rivelata troppo grande per lui. L'inseguimento si svolge lungo e oltre il confine, in un crescendo di suspense e violenza. Il destino di Moss, erede di tutti i cowboy di McCarthy e dei loro valori di dignità e onore, dipende da quale dei due inseguitori lo troverà per primo. Scritto in uno stile veloce e asciutto, crudo e implacabile come una premonizione di tragedia, con i dialoghi incisivi che rendono unica la scrittura di McCarthy, questo romanzo riporta il lettore nei paesaggi del Sudest degli Stati Uniti, popolati da uomini che, «se uno li ammazzasse tutti, toccherebbe costruire una dépendance dell'inferno».

Recensione
La storia si svolge nel passato recente (1980), Llewelyn Moss è un reduce del Vietnam che ormai appartiene alla white trash americana. Un giorno, mentre è a caccia, si imbatte nei resti di uno scambio di droga andato male: la droga è ancora lì, i soldi poco lontati e acquirenti e compratori si sono ammazzati tra di loro. Pur essendo un uomo di principi, Moss si appropria del denaro per dare una vita migliore a lui e alla sua giovane moglie.
Facendo ciò scatena però una caccia spietata da parte dei trafficanti locali.
Sulle sue tracce ci sono anche Ed Tom Bell, uno sceriffo di altri tempi, e Anton Chigurh un killer spietato che nelle parole dello sceriffo è “l’incarnazione del male”.

martedì 13 settembre 2016

Letture di Primavera ed Estate 2016

L'estate sta finendo... cantavano i Righeira! Beh, effettivamente siamo agli sgoccioli oramai. Le vacanze finiscono presto, ahinoi, e almeno ci consoliamo con la scorpacciata di letture che abbiamo fatto!

Tutto sto popo' di introduzione per dirvi che, finalmente, dopo ben sei mesi dall'ultimo video del mese, sono riuscito a girare il nuovo video delle mie letture, che raccoglie tutta la primavera e l'estate 2016. 

Bene, curiosi? Basta aprire il video qua sotto. ^_^ 




sabato 10 settembre 2016

Recensione Doctor Who (9x08) - L'inversione degli Zygon (The Zygon Inversion)

Questo episodio è il seguito del precedente L'invasione degli Zygon (9x07). Il Dottore riuscirà a liberare Clara dalla prigione in cui l'hanno rinchiusa gli Zygon? E riuscirà a debellare l'imminente guerra tra gli Zygon e gli esseri umani? E cosa nascondono quelle due misteriose scatole colorate? 





venerdì 9 settembre 2016

Recensione Doctor Who (9x07) - L'invasione degli Zygon (The Invasion of the Zygon)

Il Dottore stavolta si trova davanti a un grave evento: un imminente guerra fomentata da un gruppo di Zygon ribelli che hanno deciso di interrompere il patto di pace coi terrestri. Riuscirà il nostro eroe a salvare la situazione?
E Clara che fine ha fatto? Si salverà?
Ancora una volta, il Dottore si trova a dover fare una dura scelta. 






mercoledì 7 settembre 2016

Il fenomeno degli YouTubers scrittori

Sono sempre di più e sono seguiti da migliaia di fans. Chi sono? Beh, sono gli YouTubers, ovvero dei giovani ragazzi e ragazze che girano e caricano video su YouTube. Fondamentalmente parlano di videogames, moda, make up, ricette di cucina, oppure semplicemente ci narrano la loro giornata registrando un vlog. E fino a qua nulla di male, solo che i più celebri di loro hanno pure scritto un libro... Panico!!!
Per sentire il mio breve commento aprite il video qua sotto...


lunedì 29 agosto 2016

I libri più letti in Italia nel 2016 (gennaio-agosto)

Piccola introduzione: essendo io un lettore che ama leggere, non posso fare a meno di dare, di tanto in tanto, una scorsa alle classifiche deilibri più venduti della settimana. Riassumendo questi primi otto mesi del 2016, mi sono permesso di elencare in questo post soltanto tutti i libri che, in questi mesi, hanno raggiunto il primo posto (molti anche per quattro settimane di seguito). 

Nel suo ottavo romanzo Fabio Volo ci narra la crisi che si scatena  in una coppia alla nascita di un figlio e, ancora di più, racconta di quando qualcosa rompe l'incantesimo tra due innamorati. E suggerisce, lascia intravedere una risposta, una via d'uscita. È come se i protagonisti dei suoi romanzi più amati, "Il giorno in più" o "Il tempo che vorrei", si ritrovassero ad affrontare quello che viene dopo l'innamoramento, la responsabilità e la complessità dello stare insieme per davvero. Volo sorprende per la capacità di fotografare e dare un nome ai sentimenti, perfino quelli meno nobili e non per questo meno comuni. Si tratta di un romanzo diretto, sincero, spudorato. Leggendolo capita di ridere e commuoversi, come quando qualcosa ci riguarda da vicino.

Questo romanzo rimarrà al primo posto per due settimane.





A scalzare dal primo posto il romanzo di Volo nel freddo gennaio 2016 arriva il nuovo libro del papa. Con parole semplici e dirette, papa Francesco si rivolge a ogni uomo e donna del pianeta instaurando un dialogo intimo e personale. Al centro, c'è il tema che più gli sta a cuore - la misericordia - da sempre fulcro della sua testimonianza e ora del suo pontificato. In ogni pagina vibra il desiderio di raggiungere tutte quelle anime - dentro e fuori la Chiesa - che cercano un senso alla vita, una strada di pace e di riconciliazione, una cura alle ferite fisiche e spirituali. In primo luogo quell'umanità inquieta e dolente che chiede di essere accolta e non respinta: i poveri e gli emarginati, i carcerati e le prostitute, ma anche i disorientati e i lontani dalla fede, gli omosessuali e i divorziati. Nella conversazione con il vaticanista Andrea Tornielli, Francesco spiega - attraverso ricordi di gioventù ed episodi toccanti della sua esperienza di pastore - le ragioni di un Anno Santo straordinario da lui fortemente voluto. Senza disconoscere le questioni etiche e teologiche, ribadisce che la Chiesa non può chiudere la porta a nessuno; piuttosto ha il compito di far breccia nelle coscienze per aprire spiragli di assunzione di responsabilità e di allontanamento dal male compiuto.

Il libro del papa resterà al primo posto per due settimane del mese di Gennaio e per tre settimane nel mese di febbraio, per un totale di cinque settimane in classifica al primo posto. 

domenica 28 agosto 2016

Io prima di te - Jojo Moyes

Titolo: Io prima di te
Titolo originale: Me Before You
Autrice: Jojo Moyes
Traduttore: M. C. Dallavalle
Editore: Mondadori
Collana: Oscar Absolute
Pagine: 396
Genere: romanzo
Prezzo: 13 euro
Voto: 2 stelle su 5

Quarta di copertina
A ventisei anni, Louisa Clark sa tante cose. Sa esattamente quanti passi ci sono tra la fermata dell'autobus e casa sua. Sa che le piace fare la cameriera in un locale senza troppe pretese nella piccola località turistica dove è nata e da cui non si è mai mossa, e probabilmente, nel profondo del suo cuore, sa anche di non essere davvero innamorata di Patrick, il ragazzo con cui è fidanzata da quasi sette anni. Quello che invece ignora è che sta per perdere il lavoro e che, per la prima volta, tutte le sue certezze saranno messe in discussione. A trentacinque anni, Will Traynor sa che il terribile incidente di cui è rimasto vittima gli ha tolto la voglia di vivere. Sa che niente può più essere come prima, e sa esattamente come porre fine a questa sofferenza. Quello che invece ignora è che Lou sta per irrompere prepotentemente nella sua vita portando con sé un'esplosione di giovinezza, stravaganza e abiti variopinti. E nessuno dei due sa che sta per cambiare l'altro per sempre. "Io prima di te" è la storia di un incontro. L'incontro fra una ragazza che ha scelto di vivere in un mondo piccolo, sicuro, senza sorprese e senza rischi, e un uomo che ha conosciuto il successo, la ricchezza e la felicità, e all'improvviso li ha visti dissolversi, ritrovandosi inchiodato su una sedia a rotelle. Due persone profondamente diverse, che imparano a conoscersi senza però rinunciare a se stesse, insegnando l'una all'altra a mettersi in gioco.

Recensione
Attratto dal film uscito in questi giorni al cinema, mi sono deciso a recuperare questo libro che avevo preso in tempi non sospetti (ovvero quando ancora non era uscito il film). In breve l'autrice londinese ci narra lo strano rapporto (strano perché all'inizio non si possono vedere) tra la ventisettenne ex cameriera Louisa Clark con il paraplegico trentacinquenne Will Traynor. Lui ricco lei povera (e licenziata). Lei deve fare, più o meno, la dama di compagnia e pseudo-badante a Will, per non farlo deprimere ulteriormente. E più passa il tempo più i due iniziano a conoscersi davvero, fino ad innamorarsi (ma davvero? Non ci avrei mai scommesso!). Tutto qua. Da un lato lui risveglia alla vita, alla vera vita, lei che ormai si trascinava in un noioso e ripetitivo rapporto fatto ormai di non dialogo col suo fidanzato maratoneta, dall'altro lei ridona a lui una certa voglia di vivere. Concordo col fatto che poteva essere scritta molto meglio questa storia, molte cose sono state lasciate nella superficialità totale, soprattutto per i temi delicati che vengono affrontati. Al centro, comunque, c'è la storia d'amore nella disabilità. E poi effettivamente già dai primi capitoli si capisce come andrà a finire. Peccato, aveva tutte le potenzialità per essere davvero un buon romanzo con una buona storia d'amore, ma noto che molti autori contemporanei salgono alla soglia del successo senza avere, nelle loro opere, un briciolo di bravura o di sostanza. Davvero incredibile! Comunque scorrevole, a parte tutto. Ho visto in libreria che è anche uscito il seguto, dopo tre anni che l'autrice è stata letteralmente tempestata dai fan di scrivere un seguito. Ecco a voi la copertina.


venerdì 26 agosto 2016

Dannati - Glenn Cooper

Titolo: Dannati
Titolo originale: Down - Pinhole
Autore: Glenn Cooper
Traduttore: Paolo Falcone
Editore: TEA
Collana: SuperTEA
Pagine: 494
Genere: Avventura/Fantascienza
Prezzo: 5 euro
Voto: 2 stelle su 5

Quarta di copertina
Lo chiamano Oltre. Alcuni sono appena arrivati in quel mondo così simile al nostro eppure così diverso. Altri invece sono lì da secoli e sono ormai indifferenti alla perenne coltre di nubi che nasconde il sole e all'atmosfera cupa che li circonda. Ma ognuno di loro condivide lo stesso destino: dopo essere morti, sono stati condannati per l'eternità. Sia che abbiano scritto a caratteri di fuoco il loro nome nel grande libro della Storia - tiranni sanguinari, sovrani spietati, criminali di guerra - sia che nel corso della loro oscura esistenza si siano macchiati di colpe incancellabili, adesso sono tutti relegati in quel luogo maledetto. Tutti, tranne John Camp. Lui è "vivo", ed è lì per sua scelta. Perché ha giurato di salvare la donna che ama. Durante un audace esperimento di fisica delle particelle, la dottoressa Emily Loughty è scomparsa nel nulla e, quando si è deciso di ripetere il procedimento per capire cosa fosse successo, John si è posizionato nel punto esatto in cui lei era sparita e... in un attimo è stato catapultato nel mondo chiamato Oltre. E ora deve affrontare il male assoluto per ritrovare Emily e riportarla indietro. Ma il tempo a sua disposizione è poco, e tutti e due rischiano di rimanere per sempre prigionieri nella terra dei Dannati...

Recensione
Dopo aver resistito un paio di mesi finalmente entro in libreria (perché se io entro in libreria compro, purtroppo, e povero il mio esiguo portafoglio!) e mi colpisce il titolo di questo romanzo di un autore che non avevo ancora letto. Lo compro. L'autore è, come potete notare, Glenn Cooper, che conoscevo di fama per aver scritto La biblioteca dei morti. Adoro rischiare. In questo caso mi son trovato fra le mani una storia abbastanza strana e surreale, in poche parole i nostri protagonisti, una fisica e un ex berretto verde vengono catapultati, dopo un esperimento simile a quello delle particelle del Cern (ma questo è più grande!), direttamente in un'altra dimensione (e fino a qua ci può stare). 

mercoledì 24 agosto 2016

Alba di fuoco - Clive Cussler

Titolo: Alba di fuoco
Titolo originale: Crescent Dawn
Autori: Clive Cussler & Dirk Cussler
Traduttore: Sebastiano Pezzani
Editore: TEA
Collana: Best TEA
Pagine: 512
Genere: Avventura
Prezzo: 9,80 euro
Voto: 4 stelle su 5

Quarta di copertina
Le affascinanti profondità marine celano tesori e misteri meravigliosi e inimmaginabili, che sfidano il tempo e la memoria. Nessuno lo sa meglio di Dirk Pitt, direttore della Numa, e del suo braccio destro Al Giordino, che al mare hanno dedicato la vita e la professione. Ma questa volta c'è un inspiegabile filo rosso che lega una galera romana affondata nel Mediterraneo da un attacco di pirati nel 327 a.C. e una nave da guerra britannica, misteriosamente scomparsa nel 1916 al largo delle isole Orcadi. Un filo rosso di sangue che porta fino ai giorni nostri, a una serie di violenti attentati a danno di moschee al Cairo e a Istanbul, che rischiano di far precipitare la situazione già molto tesa del Medio Oriente. A chi appartiene la mano omicida che muove le fila di questo terribile disegno di morte? Solo Dirk Pitt può venirne a capo, aiutato dai suoi figli Dirk jr e Summer, in un'avventura senza respiro che li porterà dai vicoli di Gerusalemme ai castelli della campagna inglese, allo splendido palazzo del Topkapi, in fuga da un'oscura e terribile organizzazione capeggiata da un criminale sadico che cova un folle sogno di grandezza. Fino a una scoperta sensazionale, che potrebbe rimettere in discussione la storia e le sue verità. Ma il prezzo da pagare per gli eroi della Numa sarà molto alto.

Recensione
In questa ventunesima avventura del direttore della NUMA, Dirk Pitt, tutta ambientata nel Mediterraneo (quindi a due passi da casa mia) ritroviamo un Pitt che, nonostante i suoi 64 anni ben portati, riesce ancora a salvarsi dai guai causati, stavolta, da veri e propri terroristi pronti a tutto pur di restaurare il vecchio impero ottomano. Ma è anche - e sopratutto - un'avventura degna di Indiana Jones, con scavi, ritrovamenti leggendari (i sandali e un ritratto di Gesù), fughe al cardiopalma, ricerche teologiche e, a tratti, potrebbe anche ricordare il Dan Brown de Il codice Da Vinci. Stavolta la presenza dei figli di Pitt, Dirk e Summer, ci stava, anche se i momenti vissuti assieme sono sempre pochi. Bello l'inizio, degno del miglior film di James Bond, con Pitt e la relativa consorte Loren che fuggono inseguiti dai terroristi (e Pitt ha pure il tempo per guidare un'auto d'epoca). 

Spero di leggere presto le altre due nuove avventure di Dirk Pitt, ovvero La freccia di Poseidone e Havana Storm.

mercoledì 17 agosto 2016

Cinque anni da YouTuber!!!

Cari amici lettori, bentrovati! Oggi è per me un bel giorno, visto che spengo le mie prime cinque candeline come YouTuber. Ebbene sì, sono già volati cinque anni da quando, quel 17 agosto 2011, mi accinsi a registrare il mio primo video e caricarlo su YouTube. Era un video risposta dal titolo Che lettore sei? lanciato dalla celebre blogger e scrittrice Anita Book. Purtroppo quel video è andato perduto nel mio vecchio pc, ma ricordo ancora l'emozione che ebbi quando lo girai. In realtà prima dell'esistenza di YouTube avevo sempre sognato di poter aprire un mio personale spazio virtuale dove poter recensire le mie letture o dove poter parlare delle mie passioni, ma la timidezza mi bloccava. Allora iniziai aprendo un blog, precedente a questo, che si chiamava Appunti di uno scrittore. Poi dopo un paio di anni dovetti chiudere e prendere una pausa dal mondo virtuale. Insomma, tra alti e bassi, eccomi qua a festeggiare assieme a voi cinque anni di vita virtuale fatta di recensioni libresche e cinefile. Ripercorrendo i video che ho pubblicato sul mio canale The Frahorus ho notato che ho dato poco spazio alle altre mie due grandi passioni, ovvero il Giappone e la cucina, e spero di rimediare al più presto a questa mancanza. Che altro aggiungere, se riesco a girare un video anniversario lo pubblicherò certamente in questo blog. Un abbraccio a tutti, voi che mi seguite fin dall'inizio ma anche a voi che mi avete conosciuto da poco o oggi stesso, spero di continuare a trasmettervi le mie passioni e, come dico sempre, don't be lasagna

mercoledì 10 agosto 2016

La verità sul caso Harry Quebert - Joël Dicker

Titolo: La verità sul caso Harry Quebert
Titolo originale: La Vérité sur l'Affaire Harry Quebert
Autore: Joël Dicker
Traduttore: Vincenzo Vega
Editore: Bompiani
Collana: Narratori stranieri
Pagine: 779
Genere: Giallo/Thriller
Prezzo: 11,90 euro
1ª ed. originale: 2012
1ª ed. italiana: 2013
Voto: 4 stelle su 5

Quarta di copertina
Estate 1975. Nola Kellergan, una ragazzina di 15 anni, scompare misteriosamente nella tranquilla cittadina di Aurora, New Hampshire. Le ricerche della polizia non danno alcun esito. Primavera 2008, New York. Marcus Goldman, giovane scrittore di successo, sta vivendo uno dei rischi del suo mestiere: è bloccato. Ma qualcosa di imprevisto accade nella sua vita: il suo amico e affermato scrittore Harry Ouebert, viene accusato di avere ucciso la giovane Nola Kellergan. Il cadavere della ragazza viene infatti ritrovato nel giardino della villa dello scrittore. Marcus Goldman abbandona tutto e va nel New Hampshire per condurre la sua personale inchiesta. Marcus, dopo oltre trentanni deve dare risposta a una domanda: chi ha ucciso Nola Kellergan? E, naturalmente, deve scrivere un romanzo di grande successo.

Recensione
Libro divorato in una settimana, nonostante la mole imponente! Letto perché scelto e votato per l'Ottavo Gdl Frahorus (clicca per leggere le altre recensioni Gdl Frahorus )

martedì 31 maggio 2016

Recensione Doctor Who (9x06) - La Donna che Visse (The Woman Who Lived)

La Tardis atterra in un luogo in cui il Dottore ritrova una sua vecchia conoscenza... Vecchia si fa per dire, visto che lei non può invecchiare! Ebbene sì, la giovane vichinga che ha salvato nella puntata precedente, La ragazza che morì, sta tramando cose terribili con un leonino nemico alieno. Ma il Dottore proverà a farla ritornare umana, e sicuramente ci riuscirà! 





martedì 24 maggio 2016

La Zattera di Pietra - José Saramago

Titolo: La zattera di pietra
Titolo originale: A Jangada de Pedra
Autore: José Saramago
Traduttore: Rita Desti
Editore: Feltrinelli
Collana: Universale economica
Pagine: 285
Genere: Romanzo
Prezzo: euro 9,50
Voto: 5 stelle su 5

Di José Saramago avevo letto solo Cecità, un romanzo distopico dove tutti i protagonisti, improvvisamente, diventano ciechi e cercano di sopravvivere a questa nuova condizione. Un’allegoria dell’ incapacità di vedere che domina l’uomo e lo porta a forme estreme di abiezione. Già in quel romanzo avevo percepito quanto era grande questo scrittore portoghese, quanto fosse particolare e bizzarro il suo stile di scrittura, una scrittura cosiddetta orale. Ed infatti la prima cosa che colpisce di lui è il suo stile e la sua genialità: egli sembra basare i suoi romanzi, oltre che su un'ipotesi allucinata e insieme comprensibile, sull'arte del parlare addosso alle cose, quasi seppellendole di frasi non necessarie, di orpelli sintattici e di sfide alla suscettibilità del lettore. Leggendo un’opera sua ci si trova spiazzati e, in un certo senso, ci si sente messi a soqquadro dal suo bisturi indiscreto e spesso sadico. Ogni situazione narrata diventa un grimaldello nelle mani di un giocoliere abilissimo e molto umano, certe volte compiaciuto delle sue acrobazie intellettuali e della sua stessa supponenza, fino a farne gioco letterario.

lunedì 16 maggio 2016

La Lega dei Recensori


Cari amici lettori, finalmente posso rivelarvi la nascita concreta di un interessante e bel progetto nato da un gruppo di miei amici e colleghi recensori su YouTube, ovvero nasce ufficialmente la Lega dei Recensori. Siamo otto YouTubers recensori, che spaziano su diversi argomenti: libri, film, telefilm, fumetti, videogiochi, novità tecnologiche, virtuale, e tanta altra bella roba.
Quindi per prima cosa dovete sostenerci. Come? Semplice, iscrivetevi al nostro canale comune su YouTube, eccovi il link: Lega dei Recensori dove troverete tutte le nostre recensioni, divise per Playlist. Attualmente siamo:
- Fuzz
- IMP

Grazie per il vostro sostegno, e vi garantisco che ne vedrete delle belle! 

mercoledì 27 aprile 2016

PKNA #0/3 - Xhadoom!

Con la fedele 313-X fuori uso, l'eroe mascherato si dota di un'automobile di ricognizione futuristica, che battezza Pi-Kar, fornitagli dall'intelligenza artificiale Uno. Durante una ronda con il nuovo mezzo, Paperinik si imbatte nuovamente nell'aliena. La imprigiona in un limitatore a dispersione di energia e mette in fuga tre evroniani sopraggiunti per catturare sia lui che la nemica.
Una volta compreso che il papero terrestre è dalla sua parte, l'aliena, di nome Xadhoom, decide senza troppi problemi di liberarsi e si allea con Pk, al fine di sconfiggere gli evroniani.


sabato 2 aprile 2016

Batman v Superman


Ed ecco finalmente giunta a voi la mia personale recensione di questo straordinario film! ^_^


martedì 29 marzo 2016

L'uomo D'Acciaio - Man of Steel



In attesa di andar a vedere Batman vs Superman, vi recensisco il precedente capitolo della saga di Superman, ovvero Man of Steel - L'uomo d'Acciaio (che consiglio di recuperare prima di andare al cinema a vedere l'attuale, appunto, Batman vs Superman). Questa nuova versione di Superman ci lascerà letteralmente a bocca aperta sia per la storia che per gli effetti speciali, ma per tante altre belle cose. Qua sotto la mia personale video recensione del film...





domenica 20 marzo 2016

Spring Book Haul (2016 edition)

Cari amici lettori, buona primavera!
I fiori sbocciano, gli innamorati si innamorano, i prati son verdi e le rose son rosse, e noi lettori respiriamo aria buona e ci vien tanta voglia di leggere come non mai!

Eh già, è primavera! E cosa potrei aver fatto come prima cosa appena messo piede fuori casa? Sì, proprio così, mi son gettato prima nelle bancarelle dei libri usati, poi mi son fiondato, attraversando un prato fiorito, in libreria! Ecco perché ho girato questo nuovo video dove vi mostro tutti i miei acquisti libreschi cartacei. Eh già, perché io ancora ci tengo a sentir le pagine tra le mani, ad annusarle, a sottolinearle con la mia inseparabile matita, e anche a fare le orecchie! Ovviamente seduto comodamente in un parco o sugli scogli, lasciandomi inebriare dalla lettura. 



sabato 19 marzo 2016

Cose da non dire mai a un lettore

Ci sono frasi che noi lettori non vorremmo mai sentirci dire... Sicuramente sarà capitato anche a voi, una volta nella vita, di sentirne almeno un paio di queste. Quali? Beh, basta che apri il video qua sotto e te ne elencherò qualcuna. Mi raccomando, commenta sotto al video e fammi un elenco anche delle cose che hai sentito riferite a te, lettore!

^_^ 






martedì 15 marzo 2016

Letture di Gennaio e Febbraio 2016

Questo libro qua a sinistra è stato il mio primo acquisto libresco del 2016. Ebbene sì, ho ceduto alla tentazione e l'ho comprato.

Mea culpa, mea culpa, mea grandissima culpa.

Se siete curiosi e volete sapere cosa ho letto in questa prima parte del 2016, ovvero nei mesi di gennaio e febbraio, basta che aprite il video qua sotto, munirvi di pop corn, una bevanda gassata e buona visione! 

E buone letture!

E buoni acquisti libreschi! 

^_^





sabato 12 marzo 2016

I libri sono fuori moda?

Ma, secondo voi, i libri cartacei sono fuori moda? Siete diventati tutti lettori virtuali e avete tutti quel misterioso apparecchio chiamato ebook reader? Oppure amate ancora entrare in quel luogo di perdizione chiamato libreria, dove è possibile non solo scorrere con lo sguardo tutti quei libri di carta sistemati di solito per genere o in ordine alfabetico per il cognome dell'autore, ma dove è anche possibile, pensate un po', prenderli in mano e sfogliarli e, perché no, annusarli!

Oltre al video su questa tematica, dove vi leggerò un bel pensiero dell'autore David Foster Wallace, vi inserisco il video dei libri più venduti in questi primi due giorni del 2016. 





giovedì 10 marzo 2016

Recensione Doctor Who (9x05) - La Ragazza che morì (The Girl Who Died)

Stavolta il Dottore e Clara finiscono prigionieri di un villaggio vichingo e poi assoldati per difenderlo, visto che arriva una misteriosa minaccia aliena dallo spazio sotto forma del dio nordico Odino...







sabato 5 marzo 2016

Terzo GdL Frahorus - The Giver - Il Donatore

Cari amici lettori, bentrovati! Dopo le votazioni effettuate sul Gruppo di Lettura Frahorus (linka qua per entrarci) ha vinto, con un totale di sette voti, il seguente romanzo di fantascienza per ragazzi: The Giver - Il Donatore. Scelto come lettura per il corrente mese di marzo 2016 (siamo già giunto al Terzo Gdl).

Per chi ancora non lo sapesse, a gennaio ho inaugurato sul sito Goodreads (un sito che permette di creare un profilo personale, aggiungendo i libro letti. Potrai paragonare letture con quelle altrui, chiedere opinioni o scambiare pareri. Con la tua libreria digitale e le sue liste di lettura, potrai organizzare i libri giá letti e soprattutto creare una lista di desideri, aggiungendo i libri che credi di leggere in futuro. Se non la conoscevi, corri a visitare Goodreads!) il mio primo Gruppo di Lettura Virtuale. A gennaio abbiamo letto Alice nel paese delle meraviglie, mentre a febbraio è stato votato e abbiamo divorato Olive Kitteridge. 

Iscrivetevi ed entrare a far parte della nostra numerosa famiglia di lettori! ^_^ 

.

sabato 27 febbraio 2016

Recensione Doctor Who (9x04) - Prima del Diluvio (Before the Flood)

Continua l'avventura interrotta nella puntata precedente, ovvero Sotto il lago Il Dottore, per scoprire la verità sui fantasmi, decide di tornare indietro nel tempo nello stesso villaggio e qua scopre la storia del Re Pescatore, col quale dovrà confrontarsi e salvare così tutti quanti. Ci riuscirà o diventerà davvero un fantasma, morendo?





giovedì 25 febbraio 2016

Recensione Doctor Who (9x03) - Sotto il Lago (Under the Lake)

Il Dottore e Clara arrivano in una base sottomarina dove appaiono dei fantasmi inquietanti e dove c'è un misterioso messaggio in lingua aliena che neanche la Tardis riesce a decifrare. Per completare il quadro appare pure, ad un certo punto, il fantasma del Dottore stesso... Che cosa cavolo sta succedendo? 





lunedì 8 febbraio 2016

I Tre Talismani

Visto che siamo in pieno Carnevale vi propongo una nuova fiaba, la terza nel mio canale. Sì, sono anche un narratore di fiabe e mi piace molto. Se siete curiosi di ascoltarla, basta andare qua sotto e aprire il video. Buon ascolto! 









mercoledì 3 febbraio 2016

Insaziabile lettore

Oggi è il terzo giorno del mese corrente di febbraio dell'anno 2016. Fuori il sole si fa sentire e i suoi raggi mi accarezzano l'anima. Dovrei studiare, come sempre, ma mi regalo ampio tempo per leggere. Attualmente sono in compagnia de La marcia di Radetzky, Harry Potter e l'Ordine della Fenice e Il diario di velluto cremisi. Il primo è un classico che mi ha portato con la mente alla bella lettura de Il deserto dei Tartari, il secondo è un fantasy che mi rilassa (ho iniziato col primo e sono giunto al quinto libro della Rowling sulla saga del celebre maghetto) e l'ultimo l'avevo da tempo e non mi ero deciso ad iniziarlo e lo sto trovando davvero interessante seppur scorrevole, la storia di una scrittrice che, in crisi (familiare e di lavoro, fa la scrittrice e ha appena divorziato) decide di concedersi un mese di pausa in vacanza da sua zia, in un'isola (se non erro). Leggere mi rilassa, ripeto, mi porta in altri mondi e mi fa riflettere. Non smetterei mai di leggere, se lo facessi (e quante volte ho provato) è come se mi mancasse l'aria. Non riuscirei a sopravvivere in questo pazzo pazzo mondo! E tu cosa fai per rilassarti e per comprendere meglio questo pazzo pazzo mondo? Adesso sto soffrendo di astinenza da giro in libreria, ma rimedierò domani pomeriggio visto che mi riunirò col gruppo di lettura a discutere delle opere di Giuseppe Bonaviri, grande (e per molti sconosciuto) scrittore siciliano. E la vita scorre via, tra un libro e l'altro. 

giovedì 21 gennaio 2016

Recensione Doctor Who (9x02) - Il Famiglio della Strega (The Witch's Familiar)

Il Dottore vede morire Clara e Missy nonché viene distrutta la Tardis! Riuscirà a sfuggire alle grinfie del malvagio Davros, creatore dei Dalek?








mercoledì 20 gennaio 2016

Film visti a Novembre e Dicembre 2015

Cari amici bentrovati! Oggi inauguro una nuova rubrica ovvero vi recensirò, brevemente, tutti i film che ho visto, in tv, in dvd o al cinema, nei mesi di novembre e dicembre 2015. Purtroppo al cinema ci sono andato pochissimo (per motivi di tempo ed economici) e quindi la maggior parte delle visioni è stata in poltrona (con l'immancabile scatolone di pop-corn e rutto libero!). 

Come si evince dall'immagine qua a sinistra ho anche visto l'attesissimo Star Wars VII - Il Risveglio della Forza, e ve ne parlerò (anche se, cercando qualche post precedente questo, troverete anche la mia video recensione integrale sul film).

Bene, vi lascio allora con il video recensione e mi raccomando: buon cinema a tutti!



martedì 19 gennaio 2016

Recensione Doctor Who (9x01) - L'Apprendista Mago (The Magician's Apprentice)

Cari amici whovians, bentrovati. Riprendo la recensione degli episodi di Doctor Who, stavolta iniziando con il primo della nona stagione ovvero L'Apprendista Mago. Il Dottore incontra un bambino che gli chiede aiuto, ma quando scopre chi egli è (anzi, per essere più precisi, chi egli diventerà) scapperà via... Come mai?





giovedì 14 gennaio 2016

Letture di Novembre e Dicembre 2015

Cari amici lettori, bentrovati!

Eccoci al consueto appuntamento mensile, anzi, direi bimestrale visto che ormai esce ogni due mesi per motivi di mancanza temporale. Vi presento le mie letture degli ultimi due mesi del 2015, ovvero novembre e dicembre. Qua sotto potrete aprire la mia video presentazione e se avete letto almeno uno di questi libri fatemelo sapere con un commento qua sotto o nel video aprendo il mio canale. Purtroppo noto da qualche tempo qua nel blog che non ci sono più tanti commenti come una volta, e questo mi spiace molto visto che lo scopo di questo blog era proprio quello di tenerci in contatto. Dai fatemi sentire la vostra presenza, altrimenti sembra che scriva soltanto per me stesso e la cosa non mi piace. Comunque, vi auguro tante buone letture e ci vediamo presto con nuovi video e post. 





martedì 12 gennaio 2016

Star Wars 7 - Il Risveglio della Forza

Carissimi finalmente vi presento la mia personale video recensione dell'attesissimo Star Wars 7 - Il Risveglio della Forza.

Troverete il video qua sotto... 









lunedì 4 gennaio 2016

Inauguro il GdL The Frahorus!

Cari amici lettori, buon 2016!

Da un po' di tempo mi frullava per la testa una "folle" idea, ovvero quella di aprire un gruppo di lettura sul mio canale Youtube The Frahorus. Oggi provo a realizzarla, ma serve il vostro aiuto, visto che un gruppo di lettura è formato da tanti lettori che leggono lo stesso libro o autore. Per iniziare ho scelto il bellissimo classico fantasy Alice nel Paese delle Meraviglie di Carroll (complice anche il fatto che il 25 maggio uscirà al cinema Attraverso lo specchio, ovvero il seguito di Alice). Per partecipare al gruppo di lettura è semplicissimo: abbiamo un mese di tempo, tutto gennaio 2016 appunto, per leggerlo (io leggerò sia Alice che Attraverso lo specchio) e a fine mese pubblicherò la mia personale recensione. Mi raccomando, partecipate numerosi, il prossimo mese sarete voi a scegliere la prossima lettura! Un abbraccio, vostro Frahorus! 



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...